Alla scoperta della Maremma toscana

La Maremma toscana: descrizione e caratteristiche

La Maremma Toscana è una zona ricca di fascino, tradizioni e bellezze storiche e naturali.
Spiagge lambite dal mare Tirreno e una campagna che produce vino e olio.
Dolci colline toscane coperte dalla macchia mediterranea per escursioni, trekking e passeggiate.

La Maremma Pisana o Maremma Livornese, detta anche Alta Maremma o Maremma Settentrionale, interessa gran parte della provincia di Livorno e alcune aree di quella di Pisa, e si estende lungo la costa del Tirreno e l’immediato entroterra tra Rosignano Marittimo e Piombino, comprendente le prime propaggini collinari della Val di Cecina, della Val di Cornia e delle Colline Metallifere.

L’intero territorio, storicamente chiamato Maremma Pisana, perché antico dominio della Repubblica di Pisa, con il passare degli anni è stato distinto tramite confini amministrativi, seppur geograficamente unitario. Da un punto di vista sia storico che geografico siamo in Maremma.

Il mare della Maremma toscana

La Maremma toscana: mare e spiagge per la vostra vacanza

Per chi ama le comodità, molti sono i tratti di spiaggia attrezzata, con servizi e comodità per rilassarsi e godersi il mare della maremma; ma anche chi ama la spiaggia libera e incontaminata potrà godere di molte spiagge rimaste libere e naturali (il Parco di Rimigliano e il Parco della Sterpaia fra tutte).
Anche chi ama le scogliere non rimarrà deluso: Baratti, Calamoresca e Buca delle Fate sono “perle di scoglio” seppur facilmente raggiungibili.
A San Vincenzo il tratto di spiaggia del Nido dell’Aquila è ufficialmente destinato alla pratica naturista.

Le colline della Maremma toscana

Fra vino e olio, macchia e sentieri

Una terra dai mille colori, dagli intensi profumi e dagli straordinari sapori.
Un luogo ricco di arte, storia, tradizione e natura.
Una terra bella, gioviale ed entusiasmante, che può essere compresa a pieno solo da chi per diletto o per dovere, l’ha vissuta anche solo per poco, e vi ha lasciato il cuore.

Le terme della Maremma toscana

Le acque termali di Venturina Terme

La zona di Venturina Terme era già conosciuta sia dagli etruschi che dai romani proprio per le sue terme, nella località denominata Caldana; all’epoca romana risale il toponimo Aquae Populoniae.
Il Parco termale è attraversato dal corso d’acqua Fossa Calda e nell’area si possono trovare una serie di servizi e spazi per il soggiorno, le cure e il benessere fisico.

Seguiteci alla scoperta o alla riscoperta di questo luogo magico, facile da ricordare e difficile da dimenticare