San Vincenzo: una perla tra cielo e mare

Posizione geografica e caratteristiche di San Vincenzo

San Vincenzo è un comune italiano di 6.967 abitanti della provincia di Livorno in Toscana. Situato sul mar Ligure nel tratto di costa a sud di Livorno, che si estende da qui fino a Piombino e prende il nome di Costa degli Etruschi, rappresenta una delle località turistiche più raffinate e chic della Val di Cornia. Ubicato nella Maremma livornese ovvero la storica “Maremma pisana”, confina a nord col comune di Castagneto Carducci e a sud col comune di Piombino.

San Vincenzo ha una sola frazione: San Carlo.

San Vincenzo: cenni storici

San Vincenzo dagli etruschi ai giorni nostri

La posizione strategica del paese diSan Vincenzo non sfuggì agli Etruschi, che la popolarono intensamente, per la vicinanza con Populonia, e per la presenza di minerali e grandi foreste.
La costruzione della Torre Costiera fu opera della Repubblica di Pisa e dette il via alla formazione del primo abitato di pescatori. Nel 1406, a seguito della caduta di Pisa, la comunità passò sotto il dominio fiorentino. A San Vincenzo avvenne una delle battaglie più importanti della storia toscana del Cinquecento; fu proprio presso la locale torre costiera che ebbe luogo, il 17 agosto 1505, la “Battaglia di San Vincenzo“, tra fiorentini e pisani. Le milizie fiorentine, comandate dal condottiero Ercole Bentivoglio, sconfissero un esercito di uomini d’arme e di ventura comandato da Bartolomeo d’Alviano e sostenuto dai senesi.

A seguito di ciò le sorti di San Vincenzo seguiranno quelle del Granducato di Toscana fino all’Unità d’Italia. Nel 1946 San Vincenzo diventa Comune autonomo, mentre fino ad allora era una frazione del Comune di Campiglia Marittima

San Vincenzo: un’economia basata sul turismo

Meta prediletta soprattutto dai turisti tedeschi, ma non solo: sono molti gli italiani, ed in particolare i toscani, che scelgono quest’incantevole luogo di villeggiatura come destinazione per le vacanze estive.

Località ideale per le famiglie, che qui trovano numerose strutture ricettive e spiagge pulite e attrezzate.
Tra le spiagge vale la pena menzionare il Parco di Rimigliano, parco naturale con una folta pineta che si estende per molti chilometri sul mare.

Da segnalare poi la zona del porto turistico, dove si concentra la vita notturna ed è possibile trascorrere allegre serate in compagnia.